Notti in bianco? Come combattere l’insonnia con i prodotti al CBD

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 49€!
SCONTO DEL 20% SUL PRIMO ORDINE CON IL CODICE "TRADITIONAL20"
come combattere l insonnia

CBD per dormire bene: ecco come combattere l’insonnia in modo naturale

Puntualmente, come un orologio svizzero, la notte non riesci a prendere sonno? L’insonnia è un disturbo molto comune che influisce sulle nostre attività, rendendo più difficile tenere testa a tutti gli impegni quotidiani. Per questo non va sottovalutata ed è importante conoscerne le cause e i possibili rimedi.

Per fortuna, esiste un rimedio naturale per combattere l’insonnia: stiamo parlando del cannabidiolo. Se anche tu soffri d’insonnia e ti stai chiedendo come disfartene in modo naturale, sei nel posto giusto: in questo articolo, infatti, ti illustreremo come dormire bene con i prodotti al CBD e dire addio alle notti in bianco.

Da cosa può dipendere l’insonnia?

Quando parliamo d’insonnia, ci riferiamo generalmente alla difficoltà ad addormentarsi. In realtà, però, questo termine identifica anche altre condizioni, come la scarsa quantità di sonno o la tendenza a svegliarsi di continuo durante la notte.

Nella maggior parte dei casi i disturbi del sonno dipendono dal nostro stile di vita e, più precisamente, possono verificarsi se:

  • Hai dormito troppo a lungo durante la giornata.
  • Hai dei ritmi irregolari e vai a dormire a orari molto differenti.
  • Conduci una vita troppo sedentaria.
  • Hai mangiato pesantemente e hai difficoltà a digerire.
  • Prima di andare a dormire ti esponi eccessivamente agli stimoli luminosi di cellulare e tablet.

Le cattive abitudini, insomma, possono influire sulla qualità del tuo sonno. A queste, poi, si aggiungono gli effetti provocati da ansia e stress, anch’essi sempre più comuni al giorno d’oggi.

Come combattere l’insonnia con il CBD?

Ansia, stress e insonnia sono disturbi collegati tra loro e non vanno sottovalutati. Fortunatamente, esistono molti rimedi per curarle, alcuni dei quali sono naturali e non hanno nessun tipo di controindicazione.

Uno di questi, come abbiamo anticipato, è il Cannabidiolo (CBD), una delle componenti estratte dalle piante di cannabis sativa. Questo principio attivo, a differenza del THC, non è psicoattivo e possiede molte proprietà terapeutiche. Infatti, trova ampia applicazione in ambito cosmetico grazie alle sue capacità antiossidanti e viene usato sempre più spesso come antidolorifico per via delle sue proprietà antinfiammatorie.

Il CBD, però, è noto soprattutto per le sue capacità rilassanti, in quanto è in grado di distendere i muscoli e di attenuare gli effetti della tachicardia, fenomeno molto frequente negli stati di ansia e stress. Inoltre, agisce come antagonista della serotonina, l’ormone che regola il tono dell’umore.

Le proprietà appena elencate, quindi, contribuiscono a ridurre gli stati d’ansia e di stress che determinano l’insonnia. Inoltre, il CBD interagisce con i recettori responsabili della regolazione delle varie fasi del sonno, favorendone una migliore qualità. Per tutti questi motivi, il CBD è un ottimo rimedio naturale contro l’insonnia, ma come usarlo in modo efficace?

Quali prodotti al CBD usare per dormire meglio?

Se ti stavi chiedendo come combattere l’insonnia, leggendo questa piccola guida dovresti aver trovato la risposta che cercavi. A questo punto, però, ti servirà sapere come usare i prodotti al CBD per dormire meglio e dire addio alle notti insonni. Le soluzioni più comuni per beneficiare delle proprietà del cannabidiolo sono:

Affidarsi a rimedi naturali per dormire bene è dunque possibile. Meglio ancora se questi prodotti sono realizzati con canapa coltivata biologicamente e rigorosamente outdoor, come quella di The Traditional CBD.

Visita il nostro shop per trovare le migliori infiorescenze. Ti aspettiamo!

 

 

Share
0
    0
    CARRELLO
    il tuo carrello è vuotoRitorna ai prodotti
    top